Marche Caffè: come sceglierle per la Vendita al Dettaglio

Se lavori nel business del caffè, sopratutto se sei all’inizio, devi sapere che ci sono degli aspetti imprescindibili che possono rappresentare e condizionare la buona riuscita o il fallimento di un coffee store. In questo articolo ti spieghiamo come scegliere il caffè all’ingrosso da vendere nel tuo negozio.

Hai appena aperto un’attività di vendita al dettaglio di caffè, consumabili e macchine caffè? Fai molta attenzione a quali marche compri, o a quelle che ti vengono consigliate.

Marche caffè come sceglierle

Spesso e volentieri infatti, ciò che ti viene venduto all’ingrosso, potrebbe non corrispondere ai prodotti che invece vorrebbero acquistare i tuoi clienti al dettaglio.

Il rischio che corri è quello di ritrovarti con un capitale investito, gli scaffali colmi di merce e clienti insoddisfatti che andranno altrove per comprare.

Non importa che il tuo fornitore ti abbia ammaliato decantandoti le favolose caratteristiche di un marchio piuttosto che quelle di un altro brand.

Magari ti è stato detto che il miglior caffè in cialde è quello marchiato x, il miglior caffè in capsule quello dell’azienda y, il miglior decaffeinato quello del brand z; sarà davvero così?

E’ molto probabile che i suoi suggerimenti siano dettati dalla percentuale di guadagno che gli viene in tasca, piuttosto che da ciò che potresti vendere di più.

Ovviamente potrebbe anche esserci buona fede da parte del grossista; ciò non toglie che non puoi mica delegare ad altri o lasciare al caso la scelta dei prodotti da vendere.

Devi infatti tener conto che salvo rare eccezioni, le marche caffè più vendute in una determinata città non sono le stesse vendute altrove.

Certo, c’è da dire che seguire la logica della qualità non è mica una strategia sbagliata; ma se tu volessi fare un passo in più ed essere in grado di soddisfare le richieste del consumatore fin dal primo momento, pensi che così facendo ci riusciresti?

E anche se fosse, sei sicuro di essere riuscito a comprare all’ingrosso il miglior caffè al miglior prezzo?

Considera poi, come già abbiamo accennato prima, che ogni zona geografica è contraddistinta da persone con gusti e abitudini diverse.  E allora in base a quali criteri scegliere?

L’unica arma efficace in questo caso è quella di conoscere a priori le preferenze dei consumatori della scura bevanda che vivono nella zona dove si trova il tuo negozio. È indispensabile quindi un’analisi di mercato, ed è questo il punto di partenza per avviare un’attività di successo.

CLICCA E ACQUISTA LE MIGLIORI MARCHE DI CAFFÈ ALL’INGROSSO AL MIGLIOR PREZZO

Articolo pubblicato venerdì, 24 giugno, 2016

Condividi sui social
Altre informazioni su:
Business Caffè